Giovedì 13 Dicembre 2018 – ore 15,00 – sala civica di Vago

L’ANGOLO DELLA PSICOLOGIASchermata del 2018-12-09 13-09-44
L’invecchiamento sano o patologico: come distinguerlo.
dott. Clelia Cavedini e Elena Bersan

In questi ultimi anni la durata media e la qualità della vita hanno subito un notevole incremento rispetto al passato e la nostra società ha assistito ad un progressivo aumento della popolazione anziana. A causa di questi cambiamenti nella nostra realtà stanno assumendo sempre maggiore importanza le problematiche legate all’invecchiamento e, tra queste, quelle relative ai disturbi cognitivi. Rispetto a queste tematiche c’è nell’opinione pubblica un po’ di confusione: da un lato alcuni sottovalutano il problema, attribuendo alla senilità quei mutamenti che, invece, dovrebbero allarmare in quanto espressione di malattia. Altri invece sopravvalutano il problema: confondendo il normale indebolimento di alcune funzioni mentali con i sintomi della demenza. Occorre pertanto fare chiarezza e  distinguere l’invecchiamento fisiologico da quello patologico.

invecchiamento2

logo studio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>