Mercoledì 20 Febbraio – ore 15,00 – sala civica di Vago

EDUCAZIONE ALLA SALUTESchermata del 2019-02-16 14-31-21
Prevenzione, diagnosi e terapia
della patologia mammaria.
dott.sse Chiara Benassuti e
Francesca Fornasa

La donna alla quale viene diagnosticata una neoplasia, viene inserita nel nostro percorso terapeutico che vede coinvolti medici di varie specialità e personale infermieristico. Questo garantisce che la paziente riceva la miglior assistenza per l’intero iter assistenziale. Il caso viene discusso collegialmente: un giorno alla settimana tutti gli specialisti si incontrano per giungere ad una scelta terapeutica unica e condivisa. Questo può portare ad ulteriori indagini, ad una terapia chirurgica o, inizialmente, medica. Questo permette che ogni donna riceva una “cura personalizzata”. Per quanto riguarda la CHIRURGIA, proprio grazie alle campagne di sensibilizzazione e di screening, si è arrivati al riconoscimento e quindi alla diagnosi di tumori di sempre più’ piccole dimensioni che hanno reso possibili gli INTERVENTI CONSERVATIVI. Tutto il personale dell’equipe di chirurgia senologica è pronto a dare alla donna operata al seno precise risposte sia nei primi momenti dopo l’intervento (es trattamento del dolore, gestione dei drenaggi e fasciature) sia nel post-operatorio dopo la dimissione (che avviene nel giro di pochi giorni in base al tipo di intervento) in occasione dei controlli ambulatoriali. Da quanto detto risulta chiaro che i chirurghi cooperano quotidianamente con tutti gli specialisti che compongono la breast unit e siamo convinti che solo un lavoro d’equipe multidisciplinare possa essere alla base dell’eccellenza che permette di raggiungere i migliori risultati.

Schermata del 2019-02-16 14-45-50

Schermata del 2019-02-16 14-46-54

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>